Il Manegium celebra l’allunaggio con Ruben Farinelli

Quest’anno si sono celebrati in più occasioni e modi i 50 anni dall’allunaggio del 1969. Anche il l’Associazione “Il Manegium” di Fratta Polesine, celebra il ricordo dell’impresa, con una iniziativa in programma venerdì 20 settembre alle ore 21.00 a Palazzo Boniotti. Relatore della serata sarà Ruben Farinelli, astronomo dell’INAF di Bologna, che abbiamo avuto ospite nella rubrica Ponte Radio per presentarci l’appuntamento, ed è stata anche l’occasione per conoscere come è nata la sua passione per le stelle e i pianeti. «Durante gli ultimi anni del Liceo Scientifico –
ha detto Farinelli – avevo maturato il desiderio di studiare ingegneria meccanica, perché ero appassionato di treni e di modellismo ferroviario. Alla fine del liceo però quando ho visto il piano di studi della facoltà di ingegneria, ho scoperto che c’erano poche materia che mi entusiasmavano, quindi mi sono orientato verso Fisica o Astronomia e alla fine ha prevalso quest’ultima perchè avevo anche un po’ di interesse per l’astronomia. Mi sono laureato nel 1999 a Bologna poi ho fatto un dottorato in fisica a Ferrara ed ho lavorato per molti anni con il gruppo di astrofisica di Ferrara, poi sono stato a Ginevra a Palermo e poi all’osservatorio di Padova. Ora sono tornato all’Istituto di Astrofisica di Bologna». Durante la serata si parlerà quindi non solo dell’allunaggio del 20 luglio 1969 ma si illustrerà tutto il progetto Apollo. «Lo scopo della serata – ha affermato Farinelli – è quello di spiegare tutto quello che c’è stato prima di quella missione storica ed anche dopo. Il progetto Apollo è stato per numero di persone coinvolte e di soldi investiti ancora più grande del progetto Manhattan, vale a dire il progetto che portò alla creazione della bomba atomica. Sono state le due grandi sfide del XX secolo. In quegli anni c’è stata una vera e propria sfida in fatto di missioni spaziali tra Unione Sovietica e Stati Uniti, sarebbe interessante anche vedere tutto l’aspetto Sovietico della vicenda, ma noi essendo occidentali siamo più legati agli Usa e quindi tendiamo a vedere i progetti della Nasa». Le missioni Apollo sono state in totale 17 e si sono svolte tra il 1961 al 1972. Tutte le missioni si sono svolte in modo positivo, l’unica che non ha avuto esito positivo è stata Apollo 13 a cui è stato fra l’altro dedicato anche un film uscito nelle sale nel 1995, del regista Ron Howard con protagonista Tom Hanks.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close